Letteratura italiana

GUIDA ALL'APPRENDIMENTO DELLA NOSTRA LINGUA

ESERCITAZIONI: PERIODO 

 

 
 
 

ESERCIZI SU:

Articolo
Nome
Pronome
Aggettivo
Verbo
Avverbio
Preposizione
Congiunzione
Interiezione
Parti del discorso
Elisione e troncamento
Segni di interpunzione
Proposizione
Periodo
Ricapitolazione
 

HOME PAGE

 
1.

Del brano prescelto individua le proposizioni principali e quelle secondarie e trascrivile in due colonne distinte (puoi limitarti a trascrivere predicati).

2. Ritrascrivi le proposizioni principali del brano precedente indicando s sono enunciative, esortative, iussitive, interrogative dirette o esclamative.
3. Ritrascrivi le proposizioni secondarie del brano precedente indicando s sono in forma esplicita o in forma implicita.
4.
Del brano prescelto individua e trascrivi le seguenti proposizioni secondarie, indicandone la forma:
relative
Idem soggettive e oggettive
Idem finali e consecutive
Idem causali e temporali
Idem finali e causali
Idem concessive e condizionali
Idem comparative e avversative
Idem temporali e avversative
Idem interrogative indirette e condizionali
Idem finali e condizionali
Idem causali e condizionali
Idem concessive, temporali e finali
Idem soggettive, causali e avversative
Idem condizionali, consecutive e oggettive
Idem soggettive, concessive e interrogative indirette
Idem causali, comparative e temporali
Idem consecutive, avversative e soggettive
Idem soggettive, causali e finali
5. Del brano prescelto trasformale interrogative dirette in interrogative indirette e viceversa.
6. Componi tre periodi ciascuno dei quali contenga, fra le tante che vorrai inserire, le seguenti proposizioni secondarie (non necessario seguire l'ordine indicato; almeno una deve essere in forma implicita: vedi l'esempio riportato per l'esercizio n. 136):
relativa, finale, temporale
Idem comparativa, soggettiva, consecutiva
Idem avversativa, oggettiva, causale
Idem interrogativa indiretta, concessiva, condizionale
Idem relativa, avversativa, interrogativa indiretta
Idem finale, soggettiva, concessiva
Idem comparativa, temporale, condizionale
Idem oggettiva, consecutiva, causale
Idem soggettiva, interrogativa indiretta, finale
es.: "Si dice che Cesare chiese ai suoi luogotenenti se sarebbe stato utile marciare contro Roma per abbattere il Senato".

Es. di analisi del periodo:

Si dice (proposizione principale enunciativa)
che Cesare chiese ai suoi luogotenenti (proposizione secondaria di 1 grado, soggettiva, esplicita)
se sarebbe stato utile (proposizione secondaria di 2 grado, interrogativa indiretta, esplicita)
marciare contro Roma (proposizione secondaria di 3 grado, soggettiva, implicita)
per abbattere il Senato (proposizione secondaria di 4 grado, finale, implicita)
7. Del brano prescelto fai l'analisi di almeno tre periodi (seguendo l'esempio su riportato).

N.B.: Si ripeta imo al limite della nausea questo esercizio.

8. Del brano prescelto trasforma tutte le proposizioni secondarie di forma esplicita nella forma implicita e viceversa.

HOME PAGE